L’impatto che il WiFi ha sulla vita delle persone – e conseguentemente sul business delle PMI – diventa ogni giorno più rilevante e impossibile da trascurare.

Già qualche anno fa, quando la diffusione e l’utilizzo delle reti wireless pubbliche era molto minore, numerosi studi e ricerche mettevano in evidenza come il WiFi rappresentasse il futuro del business delle attività commerciali.

Adesso, in maniera ancora più evidente, data la sempre maggior diffusione del WiFi pubblico, un’infografica del gruppo creditizio britannico BOOST & Co. riporta 10 statistiche aggiornate sull’impatto che il WiFi avrà nel 2017 e negli anni a seguire sul business e sulla vita della gente.

Vediamola insieme, per capire quali sono i fattori che possono interessare a chi gestisce un’attività commerciale.

Infografica contenente 10 statistiche sul WiFi nel 2017..

Da questi dati, si evincono principalmente due fatti:

  • il WiFi sarà alla base del funzionamento della maggior parte delle tecnologie d’intrattenimento e di coinvolgimento per i clienti nei negozi, negli hotel, e nelle attività commerciali in generale;
  • per i gestori di attività, sarà sempre più importante imparare a concepire il WiFi come risorsa e non solo come un servizio in più da mettere a disposizione dei propri clienti.

Offrire la connessione wireless nella propria attività commerciale diventerà sempre più un modo per aprirsi a nuove opportunità di guadagno, fidelizzando la clientela e comunicando con essa.

Gli strumenti opportuni per riuscirci esistono già e sono pratici e semplici da utilizzare e convenienti da implementare.

WiSpot, ad esempio, è l’hotspot WiFi più innovativo e diffuso sul mercato e offre un corollario di funzionalità adatte allo scopo. Per scoprirle tutte, potete consultare la pagina caratteristiche del sito.

Menu