Persone sedute parlano e navigano in un locale con Internet hotspot

Perché Installare un Internet Hotspot Aiuta le Attività Commerciali?

In passato, vi abbiamo già illustrato i principali aspetti per cui dotare un’attività di una piattaforma di controllo per l’accesso a Internet hotspot rappresenta un vantaggio sia per i gestori, sia per la clientela dell’attività stessa.

In questo post vogliamo porvi qualche domanda e presentarvi qualche numero relativo alla questione.

Supponiamo che siate i gestori di un pub.

Se poteste scegliere, preferireste avere clienti che:

  • rimangono di più nel vostro locale;
  • spendono di più;
  • raccomandano più volentieri il vostro pub agli amici;
  • tornano con più frequenza a trovarvi?

Avete scelto? Sono tutte opzioni interessanti per chi gestisce un’attività aperta al pubblico, pare difficile optare per una sola.

E se poteste ottenerle tutte e quattro insieme?

Facciamo un passo indietro.

Al Passo Con i Tempi Per Soddisfare il Cliente

Chi apre un’attività, sia essa un pub, un ristorante, un palestra, o un negozio, sa fin da subito quale sarà il suo primo obiettivo, ovvero il risultato minimo che deve ottenere per far sì che il business possa continuare a esistere: soddisfare il cliente.

Se per riuscirci fosse sufficiente lavorare sodo e offrire prodotti e servizi all’altezza delle aspettative, sarebbe tutto molto semplice. In realtà, chi possiede un’attività deve continuamente confrontarsi con competitor, nuovi prodotti, nuove tendenze, aspetti variabili del mercato che vanno studiati, compresi e sfruttati a proprio vantaggio.

Il crescente uso della tecnologia da parte della clientela è uno di questi aspetti. Dal computer agli smartphone, dai tablet ai Google Glass, nel mondo della costante connessione a Internet ogni anno che passa sembra valerne 7.

Guardate ad esempio il panorama dei dispositivi portatili: praticamente ogni trimestre nuovi modelli, nuove funzioni e nuovi scenari di utilizzo entrano a far parte delle nostre vite, modificando le nostre abitudini e i nostri comportamenti.

Questo cambiamento sta influenzando tutti, e dal momento che tutti siamo clienti di qualcuno, i gestori delle attività non possono assolutamente ignorare la situazione.

Un esempio? Alzi la mano chi non ha mai sentito il bisogno di connettersi a Internet tramite il proprio smartphone mentre si trovava in un locale aperto al pubblico.

È un dato di fatto. I clienti ormai utilizzano Internet ovunque e, poiché la connessione dati sul cellulare costa e spesso non è affidabile né costante, appena possono ne cercano una in Wi-Fi, più veloce e magari gratuita.

Secondo una recente ricerca (disponibile per il download) realizzata da Arqiva, un noto operatore britannico:

  • 7 persone su 10 affermano di provare a connettersi a Internet attraverso i propri dispositivi portatili mentre sono in negozi e locali aperti al pubblico;
  • il 28 % degli acquirenti dichiara di essersene andato almeno una volta da un locale perché non poteva connettersi a Internet, nemmeno utilizzando il proprio operatore;
  • 1 cliente su 4 afferma di pensarci due volte prima di ritornare in un esercizio dove non ha trovato disponibile un Internet hotspot aperto al pubblico.

Infografica contenente dati riguardanti le abitudini dei clienti dei locali in cui è rpesente un internet hotspot.

Offrire un Servizio Wi-Fi Scadente? È Come Non Averlo

Se la connettività mobile a Internet (3G o 4G che sia) perde ancora colpi, perfino nelle grandi città, e le persone desiderano comunque utilizzare una connessione quando vanno in negozi e locali, è necessario che siano proprio negozi e locali a fornirgliela.

Nel caso abbiate già installato un Internet hotspot Wi-Fi aperto al pubblico e vi sentiate perciò già “a posto”, vi suggeriamo di prendere nota di questo dato di fatto, perché è necessario essere certi della qualità del servizio che si offre.

Dalla stessa ricerca, si apprende infatti che il 35 % dei clienti dice di trovare spesso nei locali servizi Wi-Fi di scarsa qualità (per lentezza, procedure di autenticazione troppo complesse o magari semplice debolezza del segnale). Quando accade, i clienti affermano di provare noia, frustrazione e la tentazione immediata di andarsene da qualche altra parte.

Può succedere.

Prendete ad esempio un locale che offra l’accesso a un internet in versione “fai da te”: per navigare serve una password uguale per tutti, magari lunga e complicata, e tutti possono accedere liberamente per tutto il tempo che vogliono (anche i “vicini di casa” dell’attività, che sfruttano la connessione a insaputa del titolare).

Risultato? Un (non) servizio al quale è complicato accedere e che con ogni probabilità risulterà lento e insicuro (sia per i clienti che per il gestore, che potrebbe anche risultare responsabile delle attività online dei propri vicini).

Questa è una soluzione valida? Secondo noi no.

Perché un servizio di scarsa qualità agli occhi del cliente equivale a un servizio del tutto assente.

Wi-Fi Efficiente? I Clienti Arrivano, Spendono, Tornano… e Vi Raccomandano!

Torniamo al nostro sondaggio iniziale. Vi abbiamo promesso la ricetta per avere clienti che restano a lungo nel vostro locale, per farli acquistare di più, per farli tornare più spesso e indurli a raccomandare la vostra attività agli amici.

Offire loro un servizio Wi-Fi efficiente e ben gestito è un primo semplice passo in questa direzione.

La ricerca della quale poco fa vi abbiamo illustrato qualche dato dimostra infatti che offrendo un buon servizio Wi-Fi:

  • 1 cliente su 3 tende a rimanere più a lungo all’interno dell’esercizio;
  • 1 cliente su 5 spende di più;
  • il 31 % dei clienti è più incline a raccomandare quell’attività agli amici per gli acquisti;
  • il 46 % dei clienti è maggiormente invogliato a ritornare.

E non è tutto. Dotandosi di una piattaforma di accesso a Internet Wi-Fi come WiSpot, fatta apposta per locali aperti al pubblico, i gestori non solo possono aumentare sia il numero che la soddisfazione dei propri clienti, ma hanno a disposizione strumenti in grado di potenziare le proprie attività di promozione e marketing.

Si tratta di un’ulteriore opportunità per stabilire un rapporto con gli acquirenti e allo stesso tempo rendere più semplice lo sforzo necessario di cui si parlava all’inizio: quello studio e comprensione delle tendenze in continua evoluzione che permette a un business di soddisfare come si deve le esigenze della propria clientela.

Non siete sicuri che un hotspot Wi-Fi nella vostra attività possa essere utile? Vi consigliamo di farvi almeno venire un dubbio.

A prescindere dagli altri numerosi vantaggi che questo strumento può offrire, perché pensare di poter fare a meno di un servizio che i clienti ricercano, col rischio poi che possano essere i clienti a fare a meno di voi?

Post correlati

Nessun risultato trovato.

Menu